Cos'è il Cabernet Sauvignon? Il vino, il vitigno e le sue caratteristiche

Viticoltura ed enologia del vitigno Cabernet Sauvignon. I vini Cabernet Sauvignon e le zone di coltivazione per il vitigno Cabernet Sauvignon. Tutti i vitigni della regione Trentino-Alto Adige, Veneto, Abruzzo, Molise dell'Italia e del mondo.

Di Lucie Robson
Apr 21, 2022
tagAlt.cabernet sauvignon

Cabernet Sauvignon in 30 secondi

  •  Il Cabernet Sauvignon è un'uva nera che produce vini rossi secchi e corposi.
  •  Viene da Bordeaux in Francia ed è l'uva nera più piantata nel mondo.
  • Cresce in tutta Italia ma si trova soprattutto in Veneto, Sicilia e Toscana.
  •  Viene spesso chiamato semplicemente Cabernet.
  •  È un'uva dalla buccia spessa e dalla maturazione tardiva.
  •  I vini sono rosso rubino intenso e, nelle regioni calde, hanno toni violacei.
  •  Questo vino è noto per la sua frutta nera, la foglia di ribes nero, l'alta acidità, i tannini e l'alcol.
  •  Il Cabernet funziona bene con la quercia che gli infonde cedro, tostato e vaniglia.
  •  Il Cabernet maturo mostra sapori di tabacco e cuoio.
  •  I tannini, l'acidità e l'alcol di questo vino lo rendono perfetto per un lungo invecchiamento.
  •  Il Cabernet Sauvignon può essere un vino varietale o un blend.
  •  Appare in circa 100 denominazioni in tutta Italia.

 

Che tipo di vino è il Cabernet Sauvignon?                                                  

Potente, ben strutturato e ricco di frutta nera, il Cabernet Sauvignon è stato a lungo uno dei vini più popolari del mondo. Funziona sia come vino monovarietale che come miscela dove aggiunge una struttura tannica e acida.

Cabernet-Sauvignon_map_20220421

 

Impara a conoscere il Cabernet Sauvignon                     

Il Cabernet è una cultivar versatile. Nelle regioni calde e fertili, viene prodotto in vini fruttati e voluminosi fatti per essere bevuti facilmente. All'altra estremità dello spettro, produce alcuni dei vini più complessi e apprezzati del mondo. Esempi di questi sono i cru classés della riva sinistra di Bordeaux, i vini della Napa Valley e i Super Tuscans di Bolgheri. In Italia, il Cabernet è una delle uve nere permesse nelle miscele del Chianti DOCG.

 

Quali sono i Sapori del Cabernet Sauvignon?

I primi stili di Cabernet Sauvignon vantano frutta nera brillante, buona acidità e un corpo medio. Gli stili premium sono più complessi con strati di frutta nera, note erbacee più vaniglia, cedro e tostatura dal rovere. La maturazione in bottiglia aggiunge cuoio, tabacco e frutta cotta.

 

Quanti sono gli Stili di vino del Cabernet Sauvignon?

Il Cabernet è adatto agli stili di vino secco. A volte questi sono vinificati per essere bevuti presto, come una bottiglia economica dalla Central Valley del Cile. Questo tipo di stile è vinificato con un'enfasi sulla frutta brillante e viene rilasciato dalla cantina subito per un consumo precoce.

 

Altri stili, come le miscele di cru classé del Left Bank Bordeaux, sono premium. La vinificazione si concentra sulla creazione di complessità e sull'invecchiamento.

 

Che sia di alta gamma o da bere presto, l'uva Cabernet Sauvignon ha tutte le componenti per funzionare sia in miscele che come vino varietale.

roasted_lamb_20220421

 

Cosa si abbina il Cabernet Sauvignon?

Il Cabernet Sauvignon classico è noto per la sua frutta nera concentrata, l'alcol elevato, i tannini e l'acidità. Quest'ultima componente rende il Cabernet ottimo da abbinare a cibi grassi. Gli stili da bere presto hanno un corpo medio mentre il Cabernet di alto livello è corposo.

 

I vini invecchiati possono presentare cedro, vaniglia, tabacco, cuoio e pane tostato. Più pieno è il corpo, più potenti devono essere i piatti per abbinarsi al vino. Evitare cibi dolci (eccetto il cioccolato fondente) e speziati con il Cabernet Sauvignon poiché questi mascherano la frutta ed evidenziano l'astringenza (tannini).

 

Abbinamento con il cibo

Con questi componenti in mente, il Cabernet Sauvignon è un ottimo abbinamento per i seguenti piatti:

 

  • Antipasti: Prosciutto arrotolato con verdure e formaggio Brie; bruschetta con tapenade di olive; salumi.
  • Entrate Principali: Bistecca con salsa cremosa e pepata; gustose carni al barbecue, agnello arrosto; piatti vegetariani come la moussaka con ricca salsa di pomodoro e lasagne vegetariane alle melanzane e funghi.
  • Dessert: Mousse al cioccolato fondente.
  • Formaggio: Gouda, Cheddar stagionato.
cabernet_sauvignon_20220421

 

Quali sono le miglior Denominazioni del Cabernet Sauvignon?

In Italia, le migliori denominazioni per il Cabernet Sauvignon includono Chianti DOCG, Bolgheri DOC, Bolgheri Sassicaia DOC, e Sicilia DOC.

 

Quali sono le zone di coltivazione del Cabernet Sauvignon?

A livello internazionale, Bordeaux è la regione di riferimento per la produzione di Cabernet. Altrove in Francia, quest'uva cresce nel caldo Languedoc.

 

Ispirati dalla qualità dei migliori Cabernet di Bordeaux, i vini di alto livello si trovano in tutto il Nuovo Mondo nella Napa Valley in California, Stellenbosch in Sudafrica, Coonawarra e Margaret River in Australia, Colchagua Valley in Cile e Hawke's Bay in Nuova Zelanda.

 

Qual è l'origine del Cabernet Sauvignon?

Il Cabernet Sauvignon è una delle varietà classiche della regione di Bordeaux, dove domina nelle miscele del Left Bank. I suoi genitori sono il Sauvignon Blanc e il Cabernet Franc, tutte uve con ruoli importanti nell'enologia bordolese.

 

Ha caratteristiche simili ai suoi genitori. Come il Cabernet Franc, apprezza i terreni caldi e ben drenati. Simile al Sauvignon Blanc, il Cabernet mostra sgradevoli note vegetali se non riesce a maturare completamente.

 

Mentre Bordeaux rimane il gold standard per il Cabernet Sauvignon, i viticoltori di tutte le regioni del Nuovo Mondo producono ottimi vini varietali e miscele in stili facili da bere e premium da questa cultivar.

cabernet_sauvignon_glass_21042022

 

Come si produce il Cabernet Sauvignon?

Gli stili di Cabernet Sauvignon ad alto volume e da bere presto sono vinificati in recipienti inerti come l'acciaio inossidabile. Questo promuove la purezza e la freschezza del frutto. Quest'uva funziona bene con la quercia, ma questi stili non vedranno probabilmente la maturazione della quercia. Invece, l'enologo inserirà doghe o trucioli di quercia nel vino durante la fermentazione e/o la maturazione. Questo è un metodo poco costoso per aggiungere qualità di quercia senza costose botti. Gli stili ad alto volume sono fatti per il rilascio immediato.

 

Il Cabernet Premium vede un processo di vinificazione più complicato. Passa attraverso un attento élevage con molte decisioni critiche sulla strada. Queste includono:

 

  • Quanto tempo macerare sulle bucce prima della fermentazione e quale tecnica usare. Questo influenza la consistenza e i sapori.
  • Temperatura di fermentazione. Questo influisce sul sapore e sull'intensità dei tannini.
  •  Se usare grappoli interi o parzialmente interi nella fermentazione. Questo influisce sulla purezza della frutta.
  •  Se avere post-fermentazione per ammorbidire i tannini.
  •  Quale dimensione, tipo ed età del recipiente di quercia usare per la maturazione. Questo è un effetto critico per la complessità e la struttura.
  •  Quanto tempo per maturare.
  •  Se chiarire il vino prima dell'imbottigliamento.
  •  Quanto tempo invecchiare in bottiglia prima del rilascio sul mercato.

Le decisioni su ciascuna di queste fasi influenzano lo stile finale di un vino premium

 

Che tipo di vino è simile al Cabernet Sauvignon ?

Fatti divertenti

  •         La parola "Sauvignon" deriva dalla parola francese per "selvaggio".
  •         Il Cabernet Sauvignon cresce in tutti i continenti tranne l'Antartide.
  •         È un fratellastro del Merlot.
lebaccanti_21042022

all.sign in to leave a review