Pappardelle Fresche all'Uovo con Sugo di Cinghiale

Il cinghiale potente e selvaggio gode di un posto centrale in questo sostanzioso piatto di pasta fatta in casa - proprio quello che serve per riscaldare una fredda giornata autunnale o meglio invernale.

  • ( Voto 5 su 1 recensioni )

Nina:

I love this dish so very much - I'm always on the lookout for new ingredients to try out, and am a big fan of game meats, so this was a total no bra...

leggi tutte le recensioni...

Le carni di selvaggina hanno sempre una posizione centrale nei piatti tradizionali fatti in casa. Tra queste la carne di cinghiale è forse più classica tra quelle usate nei piatti italiani.  Storicamente disponibili solo durante i tradizionali mesi di caccia, le carni congelate di buona qualità sono ora disponibili tutto l'anno e i piatti a base di selvaggina sono più facili da realizzare. Gli ingredienti freschi sono comunque sempre da preferire. 
Il cinghiale ha un sapore vivace e ricco, con sentori di bosco e sapori simili al legno. E' una carne rossa magra, ideale per chi ha bisogno di un'interpretazione nutriente dei classici piatti a base di carne di manzo.  La cottura lenta o il brasato tirano fuori il meglio di questa prelibatezza, e il pomodoro aggiunge un pizzico di dolcezza. Le pappardelle all'uovo fresco dalla superficie ruvida che assorbe avidamente il ragù di cinghiale, metterà i vostri ospiti di fronte a un piatto che divoreranno.

Assicuratevi di servirle con un vino rosso strutturato e di buona acidità, e concedetevi il tempo di recuperare dopo il pranzo, perché avrete bisogno di un po' di tempo per digerire!  Questa classica ricetta italiana è una delle preferite in Toscana ed apprezzata in tutto il mondo.

Ingredienti

guarda la video-ricetta per 4 persone

Ragù di Cinghiale

  • Cinghiale 400 grammi (loin, one piece)
  • Cipolla 1
  • Sedano (Gambo) 1
  • Carota 1
  • Alloro q.b.
  • Aglio (Spicchio) 1
  • Pomodori Pelati 200 grammi
  • Vino Rosso 1 tazza
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe Nero q.b.

Homemade Pasta Dough for Pappardelle with Wild Boar Ragù

  • Farina di Semola 400 grammi
  • Uova 4

Provalo con...

altri grandi prodotti...

Filippo Bartolotta

Filippo Bartolotta

Capitel Monte Olmi - Amarone Valpolicella DOCG Classico Riserva - Tedeschi

0.75l

L'Amarone che può essere sintetizzato in genio e compostezza.

Vedi prodotto

Preparazione

guarda la video-ricetta

per 4 persone

Passo

1

Di 4

Preparare le Pappardelle all'uovo Fresche

In una ciotola di media grandezza, impastare la farina di semola con le uova, fino a raggiungere una consistenza morbida e liscia che mantenga la sua forma .

Continuare ad impastare la pasta con il palmo della mano sul piano di lavoro infarinato. Continuare ad impastare fino a quando la pasta non sarà morbida, elastica e compatta. Creare una palla con l'impasto, coprire con un involucro di pellicola per mantenere l'elasticità. Lasciare riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti.

tagAlt.Pappardelle 01 pasta
tagAlt.pappardelle palla

Passo

2

Di 4

Preparare il Sugo al Cinghiale

Tagliare con cura la carne a dadini di circa 1/2 cm di larghezza. Sbucciare e tagliare finemente la carota, mettere da parte.  Tagliare finemente iil sedano, metterlo da parte.  Sbucciare e tritare finemente l'aglio, metterlo da parte.  Tritare le erbe fresche (quantità a proprio piacimento). 

Scaldare una padella per il soffritto e ricoprire il fondo con olio extravergine d'oliva. Mettere la carota, il sedano, la cipolla, l'aglio e le erbe fresche. Lasciare cuocere fino a quando non saranno ammorbiditi e ben dorati.

Aggiungere la carne di cinghiale e lasciar rosolare a fuoco vivo per qualche minuto. Aggiustare di sale, aggiungere il vino rosso. Quando il vino sarà evaporato, aggiungere i pomodori in scatola e lasciar cuocere per almeno 1 ora, o fino a quando la carne sarà ammorbidita e tenera.

Preriscaldare il forno a 180C. Foderare una piccola teglia con un foglio di alluminio e adagiarvi sopra la ricotta stagionata. Girare ogni pochi istanti fino ad arrostirla su tutti i lati e farla rosolare. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Passo

3

Di 4

Preparare le Pappardelle

Togliere l'involucro di plastica e continuare ad impastare l'impasto, modellando la pasta in un rettangolo di circa la larghezza della macchina per la pasta da usare.

Iniziare a stendere la pasta con la macchina per la pasta, spolverando generosamente la macchina con la semola per evitare che la pasta si attacchi alla macchina per pasta. Appiattire la pasta attraverso la macchina fino a raggiungere lo spessore desiderato, regolando le manopole per rendere la pasta più sottile ogni volta che passa attraverso la macchina.

Spolverare lo spazio di lavoro con la semola. Una volta raggiunto lo spessore desiderato, tagliare la pasta:  Posizionare il tagliapasta sulla macchina per la pasta e far passare ogni pezzo per creare le forme di pasta. Formare un nido di tagliatelle, e appoggiarlo su una tavola di legno da cucina spolverata bene con altra farina di semola.

tagAlt.pappardelle stendi
tagAlt.pappardelle taglia

Passo

4

Di 4

Cuocere le pappardelle e completare il piatto

In una grande pentola da minestra, far bollire dell'acqua salata. Aggiungere le pappardelle e lasciarle cuocere per 2-3 minuti. 

Scolare bene, aggiungere alla pentola con il sugo di cinghiale e mescolare bene per combinare i sapori. Mettere una porzione in piatti individuali, guarnire con un filo d'olio d'oliva. Servire immediatamente.

tagAlt.pappardelle cuoci

Provalo con...

altri grandi prodotti...

Filippo Bartolotta

Filippo Bartolotta

Capitel Monte Olmi - Amarone Valpolicella DOCG Classico Riserva - Tedeschi

0.75l

L'Amarone che può essere sintetizzato in genio e compostezza.

Vedi prodotto

....assolutamente da provare!

Capitel Monte Olmi - Amarone Valpolicella DOCG Classico Riserva - Tedeschi

0.75l

L'Amarone che può essere sintetizzato in genio e compostezza.

Vedi prodotto

Rafaèl - Valpolicella Classico Superiore DOC - Tommasi

0.75l

Aromi che portano molto verso la spezia nera e il frutto nero ,come il mirtillo e la mora, con un'ottima acidità

Vedi prodotto

Storia di Famiglia - Chianti Classico DOCG - Cecchi

0.75l

Lo 'Storia di Famiglia' è un Chianti Classico, sicuramente uno tra i più amati vini prodotti dall'azienda Cecchi e nel panorama nazionale

Vedi prodotto

Capitel Monte Olmi - Amarone Valpolicella DOCG Classico Riserva - Tedeschi

0.75l

L'Amarone che può essere sintetizzato in genio e compostezza.

Vedi prodotto

Rafaèl - Valpolicella Classico Superiore DOC - Tommasi

0.75l

Aromi che portano molto verso la spezia nera e il frutto nero ,come il mirtillo e la mora, con un'ottima acidità

Vedi prodotto

Storia di Famiglia - Chianti Classico DOCG - Cecchi

0.75l

Lo 'Storia di Famiglia' è un Chianti Classico, sicuramente uno tra i più amati vini prodotti dall'azienda Cecchi e nel panorama nazionale

Vedi prodotto

Potrebbe piacerti

Recensioni

Nina Thursday 3rd of September 2020

Wild boar is wildly delicious

I love this dish so very much - I'm always on the lookout for new ingredients to try out, and am a big fan of game meats, so this was a total no brainer when I saw it listed. The combination of a traditional ragù sauce with a non-traditional meat (at least for our standards here in the US - from what I gather boar is fairly frequent in Tuscan cuisine) is a huge pull for me, and I was totally rewarded after the prep work. Most of it went by quickly since the sauce is the big cooker and the pasta dough is a pretty straightforward process. I wonder if some extra herbs would make this better or worse - something like juniper? In any event, loved it to pieces and next time I'm at the butcher's, I know what I'm getting my wild boar for!

all.sign in to leave a review