tagAlt.Beef Cheeks with Mashed Potatoes, Greens and Onion Fries

Ricetta: Guancia di manzo brasata

Morbida e vellutata carne di manzo a cottura lenta, brasata con un buon vino rosso, sprigiona meravigliosi profumi.

  • ( Voto 5 su 1 recensioni )

Nina:

Aside from the amazing taste of the dish, I can totally get behind the slow cooking aspect, which lets me focus on the other steps in prepping work, a...

Leggi tutte le recensioni

Come cucinare la Guancia di Manzo?

Trasformare un taglio di carne meno costoso in un'esperienza culinaria pazzesca è immensamente gratificante, perché il risultato finale è davvero una bomba.  La guancia cotta lentamente nel vino diventa burrosa, si scioglie letteralmente in bocca.

E se non conoscete bene il sedano rapa, questo può essere un ottimo modo per includerlo nella vostra lista della spesa! Usato tradizionalmente nella cucina sudamericana, il suo sapore croccante sarà una vera sorpresa.

Un consiglio: assicuratevi di sigillare bene e accuratamente in padella le vostre guance di manzo prima di brasarle!

Che vino abbinare alla Guancia Brasata?

Questo secondo è ideale per gli amanti dei vini rossi. Dalla Cantina si possono scegliere rossi corposi e profumati, capaci con la loro trama tannica di ammaestrare l'untuosità del piatto e accompagnarne la bella aromaticità. Fra i vini ideali il Ripasso della Valpolicella, Brunello di Montalcino oppure un Barolo piemontese. Per chi preferisce invece giocare per contrapposizione e cercare la freschezza dopo ogni boccone, la scelta di uno Spumante Rosato è ideale.

Ingredienti

per 4 persone

Brasato di Guancia

  • Guancia di Manzo 4
  • Cipolla Gialla 1
  • Carota 1
  • Sedano (Gambo) 1
  • Alloro q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Salvia q.b.
  • Timo q.b.
  • Olio di Semi di Girasole q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Concentrato di Pomodoro 1 cucchiaino
  • Vino Rosso 0.5 l

Purè di Sedano Rapa

  • Celeraic root 500 grammi
  • Latte Intero 1 l
  • Arancia 1
  • Burro 150 grammi
  • Sale q.b.
  • Timo 1

Provalo con...

altri grandi prodotti...

Filippo Bartolotta

Filippo Bartolotta

Mille e una Notte - Rosso Sicilia DOC - Donnafugata

0.75l

Vino Rosso Siciliano iconico dell'eccellenza italiana nel mondo

Vedi prodotto

Preparazione

per 4 persone

Passo

1

Di 3

Preparare la Guancia e Rosolare

In una padella, scaldare l'olio di semi di girasole a fuoco medio. Assicurarsi che l'olio copra il fondo della padella. Una volta riscaldato, aggiungere la guancia di manzo tagliata a pezzi e far soffriggere accuratamente fino a quando la carne non rosola uniformemente. Girare e ripetere l'operazione sull'altro lato della carne.   

Tritare grossolanamente cipolla, carota e sedano e mettere da parte. Cospargere una padella di media grandezza con olio extravergine d'oliva. Scaldare a fuoco medio-basso, assicurandosi che l'olio copra il fondo della padella. Aggiungere le verdure tritate con una generosa quantità di erbe aromatiche fresche. Una volta ammorbidito, aggiungere il manzo e il pomodoro rosolati alla padella con il soffritto, aggiustare di sale. Lasciare cuocere qualche minuto in modo che i sapori si fondano uniformemente.

Aggiungere il vino rosso e lasciare evaporare completamente. Portare a fuoco basso, coprire bene la padella e lasciare cuocere lentamente. Dovrebbe cuocere per almeno 2 ore, o fino a quando la carne è completamente ammorbidita e tenera, e le verdure sono completamente ammorbidite.  Se il livello del liquido dovesse diminuire troppo, aggiungere del vino rosso o dell'acqua a temperatura ambiente in piccole dosi.

Passo

2

Di 3

Preparare il purè di sedano rapa

Sbucciare il sedano rapa e tagliare in piccoli cubi. Mettere sedano rapa a dadini in una pentola di medie dimensioni. Coprire con latte intero.

Portare il latte e il sedano rapa a ebollizione a fuoco vivo, abbassare il fuoco e lasciare cuocere per circa 30 minuti. Quando il sedano rapa è completamente ammorbidito, togliere dal fuoco e scolare bene, scartando il latte. Mettere il sedano cotto in un robusto frullatore.

Mettere il burro in un padellino, aggiungendo la scorza d'arancia e il timo fresco. Sciogliere a fuoco vivo, scolare bene il burro in un piccolo setaccio, scartando la scorza e le erbe aromatiche e riservando il burro.

Frullare il sedano rapa nel frullatore per 3-4 minuti, aggiungendo il burro filtrato direttamente nel frullatore. Continuare a frullare fino a raggiungere una consistenza cremosa. Regolare a piacere con sale.

Passo

3

Di 3

Impiattare e Completare il Piatto

Mettere una generosa porzione di purè di sedano rapa al centro del piatto da portata, coprire con un po' di guancia.

Accompagnare con cucchiai di salsa del brasato. Guarnire con un rametto di timo fresco. 

Servire caldo.

Provalo con...

altri grandi prodotti...

Filippo Bartolotta

Filippo Bartolotta

Mille e una Notte - Rosso Sicilia DOC - Donnafugata

0.75l

Vino Rosso Siciliano iconico dell'eccellenza italiana nel mondo

Vedi prodotto

....assolutamente da provare!

Mille e una Notte - Rosso Sicilia DOC - Donnafugata

0.75l

Vino Rosso Siciliano iconico dell'eccellenza italiana nel mondo

Vedi prodotto

Cielo d'Ulisse 2015 - Brunello di Montalcino - Podere le Ripi

0.75l

Il Cielo D'Ulisse 2015 è il Brunello più 'classico' di Podere le Ripi.

Vedi prodotto

'Marina Cvetic Iskra' - Montepulciano d'Abruzzo Riserva - Masciarelli

0.75l

Intenso, strutturato e fresco: 'Iskra' è un vino che non passerà inosservato.

Vedi prodotto

Mille e una Notte - Rosso Sicilia DOC - Donnafugata

0.75l

Vino Rosso Siciliano iconico dell'eccellenza italiana nel mondo

Vedi prodotto

Cielo d'Ulisse 2015 - Brunello di Montalcino - Podere le Ripi

0.75l

Il Cielo D'Ulisse 2015 è il Brunello più 'classico' di Podere le Ripi.

Vedi prodotto

'Marina Cvetic Iskra' - Montepulciano d'Abruzzo Riserva - Masciarelli

0.75l

Intenso, strutturato e fresco: 'Iskra' è un vino che non passerà inosservato.

Vedi prodotto

Potrebbe piacerti

Recensioni

Nina Wednesday 2nd of September 2020

Slow and steady steals the show

Aside from the amazing taste of the dish, I can totally get behind the slow cooking aspect, which lets me focus on the other steps in prepping work, and lets me even pop out of the kitchen for a bit while the cooking magic is taking place. I adore not having to stand on top of the stove, checking in constantly (although I did check in from time to time to make sure it wasn't drying out in there). Overall, a terrific dish perfect for chilly nights when slow cooked beefy heartiness is most appreciated. I used a lesser expensive bottle of wine to braise with and saved the leftovers for more cooking with wine - a win/win dish that everyone loves and asks for as a pure comfort food.

all.sign in to leave a review